Milica Fatima Cupic e "lo strano caso" del Magistrato PAOLO FERRARO DI ROMA...

24.01.2012 10:01

Milica---Cronaca-Vera-2.pdf (470,4 kB)

OGGI HO CONOSCIUTO, TELEFONICAMENTE, MILICA "FATIMA" CUPIC!

Aprendo il link, che riporta un articolo di "Cronaca vera", mi sono incuriosito e.....curiosando in "google" ho trovato un interessante documento, sul blog dell'Onorevole Senatore Elio Lanutti, dell'"Italia dei Valori". Il blog riporta:

 

Legislatura 16 Atto di Sindacato Ispettivo n° 4-06272 
Atto n. 4-06272, del quale, peraltro, pur cercando la risposta....ahimè...non l'ho trovata da nessuna parte........

Pubblicato il 17 novembre 2011
Seduta n. 637, rivolto ai Ministri della Giustizia e della Difesa, le seguenti dichiarazioni:

il pubblico ministero di Roma, Paolo Ferraro, ha condotto in prima persona un’indagine su una presunta setta satanica, a cui avrebbero aderito anche alcuni esponenti dell’esercito, un gruppo segreto che si riunirebbe in eventi dove confluirebbero riti esoterici e banchetti a base di sesso e droga. Ad avvalorare questa pista ci sarebbero anche dei file audio che contribuirebbero a dissolvere qualsiasi dubbio sulla tesi del magistrato;

 

l’indagine di Ferraro potrebbe, a detta dello stesso, intrecciarsi anche con il delitto di Ripe di Civitella dove il 20 aprile 2011 fu ritrovata morta Melania Rea, moglie di un caporalmaggiore del 235° Reggimento Piceno;

successivamente il Consiglio superiore della magistratura (CSM), nella seduta del 16 giugno 2011, come si legge su “giustizia quotidiana.it”, ha deliberato di collocare in aspettativa per infermità, per quattro mesi, il pubblico ministero di Roma Paolo Ferraro. Il provvedimento è stato adottato con una procedura d’urgenza, motivata dalla asserita gravità ed attualità dell’inidoneità del magistrato ad adempiere convenientemente ed efficacemente ai doveri del proprio ufficio»;

Rimandandovi al blog, che reputo oltremodo interessant, all'indirizzo sotto riportato

http://www.eliolannutti.it/blog/2011/11/magistrato-paolo-ferraro/

mi chiedo come sia possibile che due fatti.......qui si parla di "due omicidi".....possano essere passati sotto silenzio in maniera così palese......

....Ma quanti misteri, quanti intersecamenti....quante connivenze ci sono .....e COME MAI nesuno interviene in casi tanto gravi!!!????

A Fatima, che dichiara di avere ampia documentazione di tutto, con prove documentali inconfutabili, alla quale ora è stata pignorata la casa....perchè l'unico modo che hanno per far tacere la gente è quello di renderla "nulla" dal punto di vista economico e di far "terra bruciata" attorno......tutta la mia sincera solidarietà, con l'augurio che trovi un avvocato corraggioso e combattivo che sappia portare fuori con orgoglio e dignità un'ennesima "STORIA IRRACONTABILE" che riguarda persone ai vertici dello Stato.

Mauro Munari